preloder
Sport & Green living

Sostenibilità al Passo Sella (tra incontri, gusto e musica)

Avete presente la bellezza del Passo Sella? È uno dei luoghi più spettacolari delle Dolomiti e quest’estate, nell’anno internazionale del turismo sostenibile proclamato dalle Nazioni Unite, sarà il protagonista di un esperimento di mobilità nel rispetto dell’ambiente: tutti i mercoledì di luglio e agosto, dalle 9 alle 16, il territorio sarà raggiungibile solo a piedi, in bici, con gli impianti di risalita o con i mezzi del trasporto pubblico locale. Dolomites Vives, questo il nome dell’iniziativa, è stata promossa da Trentino e Alto Adige – Sűdtirol e comprende anche momenti di incontri, musica, enogastronomia ed escursioni guidate, sempre all’insegna della sostenibilità.

Sui passi dolomitici transitano 1,2 milioni di veicoli – ha detto l’assessore altoatesino competente Richard Theiner – con la chiusura un giorno a settimana diamo un segnale importante, ma non è sicuramente sufficiente e in futuro dovranno seguire altri interventi”. E l’assessore trentino Mauro Gilmozzi ha aggiunto: “Il Trentino ha colto al meglio questa sfida, mettendo a disposizione le proprie competenze, modificando il trasporto pubblico e attuando interventi infrastrutturali che favoriscano la mobilità sostenibile. Sui passi vogliamo più persone ma meno auto”.

L’appuntamento con il gusto sarà: in sei rifugi del Passo Sella, altrettanti chef d’eccellenza proporranno piatti realizzati nel rispetto dell’ambiente, con prodotti selezionati del territorio. Potete sostare in un solo rifugio, oppure degustare tre piatti diversi attraverso un percorso enogastronomico in tre tappe (l’evento si ripeterà anche il 30 agosto). Il 9 agosto potrete incontrare invece alcune leggende dello sport, che con le Dolomiti hanno da sempre un rapporto speciale: personaggi come la campionessa di sci alpino Isolde Kostner o il ciclista Francesco Moser. Il 23 agosto il Passo Sella sarà il teatro naturale dove andrà in scena l’opera lirica in lingua ladina “Aneta”, un monito contro tutte le guerre. Non mancheranno i concerti tra le Dolomiti: il 2 agosto con i ritmi arabi guidati dal virtuoso dell’oud tunisino (un liuto a manico corto) Anouar Brahem, e il 16 agosto con la musica ladina de Le Ganes.

Ogni mercoledì invece sarà possibile partecipare a un’escursione guidata delle Dolomiti, in compagnia della Fondazione Dolomiti UNESCO, degli esperti del Muse di Trento, delle Guide Alpine e degli Accompagnatori di Media Montagna delle valli di Fassa, Gardena e Badia. Con partenza alle 10 dall’Hotel Passo Sella Mountain Resort, si camminerà per 4 chilometri (sono due ore di passeggiata in tutto) alla scoperta delle principali tappe evolutive del territorio (le dolomiti sono nate 270 milioni di anni fa dal mare e dal 2009 sono Patrimonio Unesco dell’Umanità), dei fossili della Formazione di San Cassiano, della Marmolada e del suo ghiacciaio.

Per info e prenotazioni www.dolomitesvives.com

enoteca

Via del Ponte, 33 - 38123 Ravina TN
Lun/Ven: 9.30 - 12.30 e 14.30 - 18.45 - Sab: 10.00 - 12.30
Numero del negozio: +39 0461 381791